Fare l’amore e fare Sesso: Quali sono le differenze?

Fare l’amore e fare sesso sono due cose completamente diverse.
La premessa è utile perché una prestazione con una donna è spesso misurata in fare bene sesso. Questo fraintendimento porta a credere che fare del buon sesso possa farci capire che la persona sia quella giusta, quella del per sempre, confondendo così sesso e amore.

Avete mai provato il brivido di cenare con una bellissima donna, elegante e raffinata, che sia una vostra amica, un amante o una delle migliori escort? Se è una escort quella di cui avete bisogno, basta cercale online e incapperete in siti web come Nouvalis.it al seguente link per i più curiosi.

Fare buon sesso con una persona non è detto che sia fare amore, amore e sesso sono complementari ma non sempre sono l’una lo specchio dell’altra e possono essere trovate nella stessa persona.

Il concetto di amore

l’amore a differenza del fare sesso implica un sentimento più forte, è paragonabile alla forza che fa superare ogni altro senso del corpo e della mente ponendo al di sopra di noi stessi la coppia.

“Per fare l’amore occorre provare un sentimento che è quello che va oltre il letto.”

Fare sesso

Fare sesso bene è un’arte, e come un artista che è sempre alla ricerca della perfezione, anche nel sesso si può sempre migliorare e ognuno di noi, donna o uomo che sia, cerca sempre nuovi modi su come far godere una donna o far impazzire un uomo.
Se vogliamo migliorare nel sesso, come nello sport, dobbiamo allenarci e fare tanto esercizio, più si fa sesso, più lo si fa bene.
Se state pensando di dover allenare il vostro organo genitale state sbagliando di grosso, ciò che dovete allenare e perfezionare è la vostra “mente”. Anche attraverso le posizioni più piacevoli o i preliminari più studiati non deve mai mancare il coinvolgimento mentale e, non esistendo manuali, bisogna appellarsi ai buoni consigli per un buon sesso eccitante e coinvolgente.

Il coinvolgimento mentale

Il coinvolgimento mentale parte dalla persona, dal suo carattere e a ciò che può provocare sensazioni forti:
• Cosa gli interessa;
• Cosa desidera.

Generalmente viene apprezzata molto l’iniziativa, musica, luci soffuse, mostrandogli cosa vi piace, mostrando i desideri e svelando le fantasie, in totale libertà, in assenza di pregiudizi, con decisione e sensualità.
Coccole e preliminari

Dedicarsi ai preliminari è una delle cose eccitanti che non vanno mai trascurate:
• Baci sensuali.
• Carezze il clitoride.
• Esplorare ogni parte intima del corpo.
• Frasi di seduzione piccanti sussurrate all’orecchio.
• Leccare con passione.
• Sfiorare con delicatezza.
• Fare sesso orale.

Amore e sesso, la prima volta

Se è la prima volta e vi starete chiedendo quale sia la posizione ideale per godere insieme di un momento che sarà indimenticabile vi consigliamo la posizione del missionario, ossia quella in cui lei è sdraiata sulla schiena e lui sopra, un classico che la prima volta non deve assolutamente mancare perché acrobazie a parte, è la preferita da lei perché lo sfregamento favorisce l’orgasmo clitorideo.

Se possiamo darvi un consiglio, mettete un cuscino sotto il sedere della donna, tutto sembrerà più naturale e bello in quanto facilita la penetrazione.
Come seconda posizione consigliamo quella chiamata a pecora, dove lei a quattro zampe viene penetrata con movimenti a sbattimento.

Quanto deve durare un rapporto sessuale?

Mai pensare che state partecipando a una maratona, ne tanto meno partire con l’idea di godere e via con una sveltina lasciando il vostro partner a secco, c’è bisogno di un costante incremento della tensione sessuale, che non ha un tempo, esiste il tempo giusto.

Una buona sessualità include la soddisfazione della coppia a prescindere dalla durata del rapporto sessuale, i tempi variano molto e dipendono da moltissimi fattori relazionali e soggettivi.

About the author

Dr. Andrea Ciaffone

Laureato in Scienze della comunicazione con master in comunicazione e marketing digitale.

View all posts