La cucina Kosher e i migliori Ristoranti dove provarla

Cosa è la Cucina Kosher

Quando si sente parlare della cucina kosher non si deve accomunare in maniera assoluta alla cucina tradizionale ebraica, perché si tratta, in specifico, della cucina che onora e segue le regole della religione ebraica sull’alimentazione.

La cucina kosher osserva le regole alimentari stabilite nella Torah, interpretate dall’esegesi nel Talmud, e codificate nel Shulkan Aruk.

Tra le differenti regole dei cibi kasherut si può trovare:

  • Gli animali che possono essere consumati sono solamente quelli che hanno lo zoccolo fesso, e che sono ruminanti;
  • Gli animali devono essere macellati solamente da un rabbino qualificato. Per di più, il sangue dagli animali deve essere completamente drenato;
  • I pesci devono avere sia le squame che le pinne;
  • I volatili che possono essere mangiati sono i polli, le oche, le anatre, e i tacchini;
  • La carne e i prodotti caseari non devono essere consumati insieme. Si può passare da un alimento all’altro solamente dopo che è trascorso il tempo proporzionato al bisogno della digestione;
  • In una cucina kosher gli utensili che vengono utilizzati per la carne non devono essere impiegati per i formaggi e i latticini;
  • Le materie prime non devono contenere insetti o bachi;

Tra i piatti tipici della cucina giudaico-romanesca, troviamo oltre ai carciofi alla giudia, ad esempio, lo stracotto, la concia, e anche il tortino di indivia e alici.

Dove provare la cucina Kosher a Ghetto ebraico di Roma

Ristorante Kosher Roma La Reginella

Ristorante kosher Roma La Reginella
Ristorante kosher Roma La Reginella
Il ristorante cucina giudaico romanesca “La Reginella”, si trova a Roma, esattamente in via del Portico d’Ottavia, 65, nel quartiere del Ghetto Ebraico. E’ un ristorante di cucina kosher, quindi, si possono gustare piatti che rispettano le antiche tradizioni culinarie giudaico-romanesca, ma rivisitate in chiave moderna e gourmet.

Offrono un menù ricco e variegato, e il cibo è di eccellente qualità. I loro piatti caratteristici sono, ad esempio, il carciofo alla giudia, abbacchio allo scottadito, e quelli a base di pesce, che naturalmente seguono le regole della Kasherut e, quindi, si può mangiare del tonno, dell’orata, del rombo, e molto altro ancora.

Indirizzo: Via del Portico d’Ottavia 65 Roma
Tel: 0668801607
E-mail: info@lareginella.it
Sito web: https://www.lareginella.it/

Su’Ghetto

Il ristorante “Su’Ghetto” è collocato in via del Portico di Ottavi 41C, nel Ghetto Ebraico di Roma. Qui è possibile provare la cucina kosher, ossia, ci sono peculiarità provenienti dalla cucina ebraica, ma non solo perché vengono serviti anche piatti tipici della cucina tradizionale giudaica-romanesca come, ad esempio, i carciofi alla giudia, e l’amatriciana.

Il locale è il posto ideale per ogni circostanza, perché si può andare sia per fare una buona colazione, o a pranzo, oppure a cena, ma anche per un delizioso aperitivo.
Viene servito del buon cibo, e il rapporto qualità/prezzo è giusto; oltretutto il personale è molto cortese, e professionale.

Indirizzo: Via del Portico d’Ottavia 41/C Roma
Tel: 0668805605
E-mail: info@sughetto.it
Sito web: —

Little Tripoli

Il ristorante “Little Tripoli” si trova a Roma in via Polesine 16/18. E’ un piccolo ristorante a gestione familiare. L’ambiente risulta essere molto semplice, intimo, e accogliente. Si può trovare un menù variegato, e si può scegliere tra i tanti piatti quelli che rispettano le norme della cucina kosher.

La qualità del cibo è ottima, i piatti sono molto abbondanti e, inoltre, si può ordinare del buon vino israeliano. Il cibo è preparato con materie prime fresche, genuine. Il rapporto qualità/prezzo è regolare.

Indirizzo: Via Polesine 16/18 Roma
Tel: 0664220481
E-mail: —
Sito web: —