Appena un nuovo trader inizia ad operare attraverso l’utilizzo delle opzioni binarie nel mercato della borsa inizia subito a chiedersi come fare per poter visualizzare le varie quotazioni.

Come ben sappiamo infatti, queste operazioni di mercato richiedono per forza di cose di scegliere fra due possibilità di andamento del prezzo di un asset o bene, in aumento o in diminuzione.

Nel caso in cui si vada ad operare nel mercato borsistico o nel Forex le varie quotazioni degli asset possono essere visualizzate in appositi siti economici dove sono contenute tutte le notizie di mercato riguardanti diversi beni, valute, titoli, commodities ecc …

Nel caso delle opzioni binarie invece i vari valori delle quotazioni sono definite dalla piattaforma di ogni singolo broker e possono anche essere divise fra di loro.

Di solito ogni piattaforma utilizza delle tipologie di algoritmi propri atti a definire ogni singolo prezzo corrente di ogni opzione binaria che un trader va a scegliere e tutto questo è basato su di una media del prezzo.

La maggior parte delle volte questa quotazione risulterà essere diversa da quella effettuata da un vero e proprio broker operante sul mercato forex se facciamo l’esempio del cambio delle valute.

Con il passare del tempo si potrebbero creare delle problematiche legate al rendimento in quanto la suddetta valutazione non è possibile ricavarla in tempo reale ed è molto soggetta a vari fattori esterni.

Questa discrezionalità da parte del broker nel definire tale quotazione delle opzioni binarie fa divenire cruciale la scelta finale del broker con cui si andrà ad operare, bisognerà cercare il broker giusto che non applichi aggiustamenti di prezzo basati su elementi del tutto generici.

Quindi prestate molta attenzione nella scelta del vostro broker, indirizzatevi esclusivamente verso quelli autorizzati e regolamentati provvisti di regolare licenza da parte della CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission) e per quanto riguarda il nostro paese anche da parte del nostro organo di controllo denominato CONSOB.

La scelta non è di per se molto facile in quanto di broker ve ne sono molti online ma se adottate una certa calma cercando di dividere quelli regolamentati da quelli che non lo sono il 70% del lavoro è già fatto.

Se il broker è regolamentato di conseguenza i servizi che offre saranno chiari e trasparenti e saranno anche molto più chiare le varie operazioni e quotazioni da gestire.

A tutto questo se il broker assicura anche delle buone quotazioni in tempo reale sicuramente il raggio di scelta si restringe notevolmente.

Infatti la possibilità di consultare quotazioni in tempo reale da la possibilità all’utente di poter fare un confronto su l’andamento delle operazioni che gli interessano e di riuscire a raggiungere la situazione ottimale per migliorare e far fruttare di gran lunga il proprio investimento.